martedì 31 gennaio 2017

Inadeguata offerta di politiche verso la famiglia

<<18. In relazione alla inadeguata offerta di politiche verso la famiglia, particolarmente per l'infanzia, gli anziani e i disabili, si pone, con molta urgenza, l'esigenza di recuperare risorse per una offerta più adeguata di moderni servizi sociali. Sempre in relazione alle prestazioni sociali contrarietà desta la scelta di “aumentare il livello di imposizione previsto per il risultato maturato di gestione delle forme pensionistiche complementari” che pare in controtendenza rispetto all’esigenza di aumentare, rispetto al prevedibile andamento del trattamento delle forme ordinarie di pensione, l’incentivazione a costruire robuste forme di pensione integrativa.
Risulta, inoltre, incomprensibile l’ulteriore aumento dell’imposizione sui risultati di gestione delle casse di previdenza private (quali quelle professionali) che incide direttamente sulle future pensioni di primo pilastro di milioni di lavoratori autonomi>>.

 (CNEL - “Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza 2014 e Disegno di Legge di Stabilità 2015”.Osservazioni e Proposte- Assemblea, 3.11. 2014- pagina 8)

Aumentare i fondi per la lotta alla POVERTA'

La lotta  alla POVERTA' in Italia ha ricevuto sempre una scarsa attenzione, sempre pochi fondi. 
Il problema POVERTA', ha assunto dimensioni preoccupanti. 
Lo spettro POVERTA' colpisce soprattutto: Anziani, bambini, donne sole.
In una situazione del genere, dovere primario di ogni  Governo, dev'essere una aumento deciso degli stanziamenti per lottare contro la POVERTA'.
Meno spese militari, meno spese di rappresentanze, meno benefit ai parlamentari.

l'importanza della cultura Romana

<<...Cassiodoro...Rese un grande servizio alla posterità contribuendo, in un'epoca di incombente barbarie, a salvare dall'annientamento la cultura romana>>.
(Cassiodorus, IV, 969)

                                                    *****

Difendiamo la nostra cultura, tramandiamola ai nostri figli e nipoti. Senza la nostra cultura, ci rimane ben poco

la lettura è un'arena...

"La lettura è un'arena dove lo scrittore e il  lettore insieme mettono in scena un dramma  di fantasia".
(W. Iser)

la memoria agli anni'30

<<La memoria va agli anni ’30. Anche allora si manifestò un poco noto fenomeno di deflazione, e le banche centrali e i governi reagirono in modo sbagliato, stringendo la politica monetaria e quella di bilancio. Le conseguenze politiche e sociali furono enormi, e alla fine sfociarono nella guerra. Senza l’epilogo devastante della guerra, in anni più recenti, anche il Giappone ha vissuto una simile esperienza, che ne ha interrotto il grande sviluppo. Come argomenta lo stesso Financial Times (2 ottobre 2014), chiedendo una politica ancor più aggressiva da parte della BCE, “la minaccia di una secca deflazione nell’Eurozona non è un segno di crescente competitività, bensì una calamità>>.

(CNEL - “Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza 2014 e Disegno di Legge di Stabilità 2015”.Osservazioni e Proposte- Assemblea, 3.11. 2014- pagina 4)

l'importanza del METODO

<<E' il metodo che permette alle persone ordinarie di fare cose straordinarie>>
(WEBB)

Difendiamo le nostre tradizioni.

    

 Vivere in una società multietnica, non implica di rinunciare alle proprie
tradizioni
:cultura, dialetti, gastronomia,...Vivere con altre culture,
confrontarsi per crescere insieme, questo a mio avviso, è compatibile con
la difesa delle nostre tradizioni cristiane e latine.

La crisi dei Valori.

    

 In Italia si parla moltissimo della crisi economica, il fattore economico domina sempre. 
Si parla molto, ma molto meno, di crisi di Valori. 
E' in atto e da tempo una crisi di valori: denaro-profitto- carriera, sarebbero questi i nuovi valori?
I valori per molti, hanno perso di importanza, un inutile retaggio del passato. 
A mio avviso i valori tradizionali, sono fondamentali.



Morire in strada di freddo

    

Siamo a gennaio del 2017. In ITALIA, quanti italiani dormono in strada perchè non hanno un tetto?

Dormire in strada, dormire al freddo, in alcuni casi morire per il freddo.

Servono interventi decisi ed urgenti a sostegno dei più poveri.

Servono maggiori stanziamenti per combattere la povertà.

I soldi pubblici, per combattere la povertà, si debbono e si possono trovare.

il PREGIUDIZIO: è sempre pronto a manifestarsi.

uomo FORTE: NO GRAZIE!!!

Le 5 armi della cattiva politica - l'alfiere solidale

   

La cattiva politica dispone di 5 armi formidabili:
- ANNUNCIARE
- PROMETTERE
- ILLUDERE
--BLANDIRE
- FARE CREDERE....
I numeri, i crudi numeri, sono il peggior nemico della cattiva politica.

un felicissimo MARTEDI'


Un felicissimo Martedì 31 gennaio 2017 a:
1) Tutti i 29 Follower e Famiglie.
2) Tutti coloro che votano questo Blog, e Famiglie.
3) Tutti i visitatori e visitatrici del Blog, e Famiglie.  

Un aforisma di Einstein

la potenza dell'ELEMOSINA


La cauzione


Via la tristezza.


Capita a tutti d avere momenti di tristezza.
Capita a tutti di rimuginare sul passato.
Capita a tutti di  avere brutti pensieri.
Questi versetti della Bibbia, sono un vero toccasana.
Impararli a memoria, metabolizzarli, ripeterli nel corso della giornata: Un ottimo sistema per essere positivi e motivati.

venerdì 27 gennaio 2017

Si vis pacem...

<<Il famoso "si vis pacem para bellum" non è che un giuoco di  parole da oracolo di Delfo.
Torniamo, signori, al senso comune, che dice: "si vis pacem para pacem">>.
(Filippo Turati)
                  ***
Ho sempre ammirato Filippo Turati un grande riformista e soprattutto un grande socialista.
Se si vuole la pace è un controsenso, prepararsi alla guerra, come giustamente emerge da questo pensiero. 
La Storia ha dimostrato che quando si è pronti alla guerra, la guerra si scatena.
E' dimostrato, verificato, accertato che i Paesi che scelgono la pace sono sempre Paesi prosperi. 
La pace rende sempre molto  più  della  guerra.
Il guadagno dei produttori di armi, ala fine diventa una perdita per la maggioranza: Mutilati, invalidi, orfani, vedove, distruzioni.
Il problema profughi che fuggono dalle guerre, dimostra che le armi sono una iattura sempre e comunque.

Articolo 38 - I° comma Costituzione

Costituzione art. 38, 1° co. :
 “Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all’assistenza sociale”.

                                                                        ******
In Italia, le attuali pensioni di invalidità, consentono agli inabili al lavoro di vivere una vita dignitosa?
In Italia, chi non per sua colpa è privo di un reddito  o di un lavoro, viene assistito ed aiutato?
Non è raro vedere diversamente abili che chiedono l’elemosina.
Non sarebbe ora di trovare i fondi necessari!

poter camminare in SICUREZZA.

Ho da sempre l'abitudine di fare lunghe camminate, una media di 9-10 km. al giorno. 
In alcune zone di Torino, camminare è diventato problematico, vuoi per la scarsa manutenzione dei marciapiedi, vuoi per problemi di sicurezza. 
Servono interventi decisi: maggiori risorse alle Forze dell'Ordine.
 La Sicurezza è un diritto di tutti.

le BIBLIOTECHE italiane

<<...Biblioteche...l'Italia è la patria delle più antiche biblioteche.
La Biblioteca Vaticana a Roma e la Biblioteca Laurenziana a Firenze sono sufficienti da sole per conferire all'Italia il primato per quanto riguarda i manoscritti più rari e più preziosi...>>.

(Libraries, XIV,2)
                                                                                   **** 
Difendiamo la nostra cultura latina, tramandiamola ai nostri figli e nipoti. 
Senza la nostra cultura latina, ci rimane ben poco.

METTERE i dossi in prossimità degli attraversamenti pedonali.

A Torino, esistono molti attraversamenti pedonali, decisamente pericolosi.
Uno di questi è situato davanti al mio portone.
Ringrazio DIO solo Lui, se ad oggi io e mia moglie non siamo ancora stati investiti.
Una semplice domanda che mi pongo: Perché non mettere DOSSI in prossimità di tutti gli attraversamenti pedonali?
I dossi obbligano, ripeto obbligano, gli automobilisti a rallentare.
I pedoni, hanno il diritto alla sicurezza ed all’integrità fisica, come chiunque altro.

Religione \ ragione

“Gli uomini hanno disprezzo per la religione: per essa provano odio e insieme paura che sia vera.
Per guarirli di ciò, conviene cominciare col dimostrare che la religione non è contraria alla ragione; dimostrarla venerabile e darne il rispetto; inoltre renderla amabile, far desiderare ai buoni ch’essa sia vera; eppoi mostrare che essa è vera. Venerabile, perché ha ben conosciuto l’uomo; amabile perché promette il vero bene”.
(Pensieri 187 – Blaise PASCAL)

L'economia del cassonnetto dell'immondizia

      

Ieri pomeriggio 26 gennaio 2017, camminavo in corso XI Febbario (Torino) ho visto questa scena: Una persona rovistava nel cassonetto dell'immondizia; così facendo titava fuori di tutto. Una passante si avvicinava e faceva notare <<non si lascia la sporcizia fuori, la si deve  rimettere nel cassonetto....>>.
Di simili scene se ne vedono parecchie. Questa moda di cercare nei cassonetti ha molte controindicazioni, la più importante è quella IGIENICA.

GUARINO l'alfiere solidale, augura una radiosa giornata

    

Un radioso venerdì 27 gennaio2017 a:
1) Tutti i 29 Follower e relative Famiglie.
2) Tutti coloro che votano questo Blog e relative Famiglie.
3) Tutti i visitatori e relative Famiglie.

mercoledì 25 gennaio 2017

GUARINO l'alfiere solidale, augura una radiosa giornata

     

L'alcool nuoce gravemente alla salute

     

Nuoce gravemente alla salute, è la scritta che compare sui pacchetti di sigarette.
Domanda: Perché non compare sulle bottiglie di superalcolici ed alcolici?
L’alcool è pericoloso, quanto droghe e fumo!
L’alcool devasta i neuroni.
Gli alcolisti hanno delle allucinazioni.
L’alcolismo devasta migliaia e migliaia di persone in Italia. Eppure i pericoli dell’alcool non trovano riscontro, in avvisi sulle bottiglie.
Studi accreditati, si sono occupati del problema, compreso quello di giovani e minori.
L’alcolismo femminile, è più insidioso di quello maschile. Lo stomaco della donna, è più vulnerabile all’alcool.
Non è venuto il momento di scrivere sulle bottiglie di alcolici e superalcolici: NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE.

Politica vuol dire realizzare

Il marciapiede una pista ciclabile

 

Siamo a gennaio del 2017, questo video l'ho fatto qualche mese fa.  
Purtroppo, la pessima abitudine di alcuni ciclisti, di utilizzare il marciapiede come pista ciclabile è in aumento a Torino. 
Ieri pomeriggio ero in giro con mia moglie, un maleducato ciclista, stava per investirci su un marciapiede di corso XI Febbraio. Mi sono permesso di fargli osservare che il marciapiede non è una pista ciclabile: Mi sono beccato insulti e parolacce.
E' mai possibile che non si riesca a contrastare questa moda a suon di multe, come si fa per la malasosta?
L'integrità fisica del pedone, è un diritto.

Elezione dei giudici.

    



Nel nostro sistema, esistono tre distinte funzioni:
1)  Legislativa (Parlamento).
2) Esecutiva (Governo).
3) Giudiziaria (Magistratura).
La legislativa e l’esecutiva, dipendono dal voto.
L’operato del legislativo ed esecutivo è sottoposto periodicamente al giudizio dell’elettorato, la funzione giudiziaria no.
La giudiziaria dipende solo dal superamento di un concorso e non dal Popolo.
Dal momento che le sentenze sono fatte nel nome del Popolo, sarebbe  auspicabile che sia il Popolo ad eleggere i propri giudici come avviene in altri Paesi (USA).
Negli USA la pubblica accusa è staccata dalla magistratura, mentre in Italia il PM è un magistrato.
Questo sistema sicuramente non è perfetto, ma nessuna creazione umana lo è.
Il vantaggio di questo sistema elettivo è che se un giudice non soddisfa il Popolo che l’ha eletto e che gli paga lo stipendio, il giudice andrà a casa, e un altro sarà eletto al suo posto.
Ho il massimo rispetto per la magistratura, ed il sistema elettivo, conferirebbe ulteriore prestigio alla stessa  magistratura.
Mi auguro che qualche partito o movimento  politico, faccia sua questa idea e la porti avanti.
In Italia serve una vera e profonda riforma della giustizia.
Si deve puntare a una giustizia più veloce  e moderna.

Bolli e carta bollata

"I ceppi dell'umanità tormentata sono fatti di carta bollata".
(F. Kafka)
                                                  ***** 
Aggiungerei i bolli virtuali e cartacei.
I bolli in Italia sono costosi, costano veramente cari, ormai ci hanno abituati a questi bolli ma costano eccome costano.
Una domanda che mi pongo: Il bollo virtuale o cartaceo, quale servizio fornisce al Cittadino?
Di imposte dirette ed indirette, in Italia non ne abbiamo già abbastanza?

CONTROLLI e libertà di circolazione

La libera circolazione di persone e merci, ovvero il Trattato di Schengen, è perfettamente compatibile con i controlli alle frontiere.
La libertà di circolazione degli autoveicoli, è compatibile con i controlli, eventualmente effettuati, da:
- Polizia locale.
- Polizia stradale.
- Carabinieri.
-Guardia di Finanza.
Il conducente di un veicolo può essere fermato al fine di controllare patente,libretto, assicurazione, bollo,….
La libertà di circolazione di un autoveicolo non significa assenza di controlli.
Lo stesso ed identico ragionamento è  applicabile alla libera circolazione di merci e persone in Europa.
La libertà, qualsivoglia libertà deve sempre convivere con la legalità.
La legalità si attua con controlli periodici e continui.
Senza controlli non ci può essere legalità.
Non tutti coloro che si muovono all’interno della UE sono persone oneste.
Al fine di tutelare gli onesti e al fine di mantenere la legalità, si devono attuare controlli su persone e merci.
La tesi secondo la quale le frontiere sono incompatibili con la UE, a mio avviso non regge.
L’Europa dei Popoli è da costruire ancora.
E’ stata edificata l’Europa della moneta, l’Europa della moneta non è l’Europa dei Popoli.
L’assenza di controlli favorisce l’illegalità non certo le persone per bene che sono in maggioranza.

un felicissimo MERCOLEDI' a tutti


Un felicissimo MERCOLEDI' a:
1) Tutti i 29 Follower ed alle loro Famiglie.
2) Tutti coloro che votano il Blog, ed alle loro Famiglie. 
3) Tutti coloro che visitano il Blog, ed alle loro Famiglie.
 

a proposito d'INFLAZIONE.

Eventi sismici: Mettere in sicurezza gli edifici

Il trionfo di TRUMP: non piace alla Sinistra.

240.000 euro in Gratta e Vinci : una Signora si è rovinata.

   

 

La LUDOPATIA è una patologia grave, patologia che rovina famiglie e persone.

Servono interventi urgenti questa patologia aumenta in periodi di crisi economica e povertà, si cerca nel gioco di risolvere i problemi economici, finendo così di aggravarli.

lunedì 23 gennaio 2017

il PREGIUDIZIO: è sempre pronto a manifestarsi.

TORINO: la Galleria UMBERTO I°.

Un gesto, di grande lealtà Sportiva.

Felicissima settimana


Una felicissima settimana a:
1) Tutti i 29 FOLLOWER ed alle loro gentili Famiglie. 
2) Tutti coloro che votano il Blog, ed alle loro gentili Famiglie.
3) Tutti coloro che visitano il Blog, ed alle loro gentili Famiglie.

i lividi provocati dalla lingua


Recinta pure...


Se soffi sopra la scintilla...


Evita la lite...


Chi tira...


non tradire i segreti


sabato 21 gennaio 2017

la VERITA' abiterà...


la lite dei superbi


il Ragionamento dell'uomo


Marx \ Tolomeo

E' indubitabile che le previsioni di K.Marx, siano naufragate miseramente.
In un certo senso K.Marx, mi ricorda Tolomeo, il pensatore che ha indotto per secoli l'umanità a credere che il sole svolgesse una funzione subalterna a quella della terra.
E' proprio vero a volte anche le idee bislacche riescono per qualche tempo a fare presa.

Occhio alle bugie

<<Una  bugia  fa in tempo  a viaggiare  per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe>>.
(Mark Twain)
                                      ***** 

In tutti i secoli nel mondo si è verificato, e si verifica anche nel 2017: Una falsità ripetuta in continuo diventa verità. 
Un esempio che amo ricordare: Maria Maddalena secondo una tesi conosciutissima era una <<prostituta>>. 
Una balla colossale!  
Il Vangelo afferma che Gesù scacciò dalla Maddalena 7 spiriti.  
Avere 7 spiriti ed esercitare il meretricio, sono due situazioni diverse, molto diverse. Bisogna fare attenzione alle balle, ve ne

AUGURI al nuovo Presidente degli U.S.A.



I  miei migliori auguri al nuovo Presidente degli U.S.A.

I POTENTI SCONOSCIUTI - l'alfiere solidale

Difendiamo le nostre tradizioni.

La crisi dei Valori.

moderare la logica di Mercato per non schiacciare il SOCIALE

L'arte di governare:Spendere bene i soldi dei contribuenti.

un felicissimo SABATO a tutti


Un felicissimo SABATO 21 gennaio 2016, a:
1) Tutti i 29 Follower ed alle loro gentili Famiglie.
2) Tutti coloro (e relative Famiglie) che esprimono il loro gradimento, votando il Blog.
3) Tutti i visitatori e relative Famiglie.
 

l'importanza del timore del Signore


NO ai discorsi oltraggiosi


la Sapienza del cuore...


la fiducia del PROSSIMO


lo stolto ha perso il giudizio


Un cuore...


Insegnare allo stolto...


Il pigro somiglia a...


giovedì 19 gennaio 2017

l'abuso di alcolici

la Crescita non è infinita.

3 ARTE a TORINO

      


Un empio...


le Parole...


la DISCIPLINA...


...ricchezze altrui...


la parola del Saggio...


la Conoscenza del saggio...


un felicissimo GIOVEDI' a tutti


Un felicissimo Giovedì 19 gennaio 2017 a:
1) Tutti i 29 Follower e relative Famiglie.
2) Tutti i visitatori e relative Famiglie.
3) Tutti coloro (e relative Famiglie) che votano il Blog.
 


2 ARTE a TORINO

1 ARTE a TORINO

martedì 17 gennaio 2017

l'Ascolto critico


Le utopie rispecchiano...

“Le utopie rispecchiano sempre fedelmente nei loro sogni la condizione sociale del loro tempo”.
(A. Comte)

Zero inoccupati e zero scarti.

In natura non si trovano inoccupati e nemmeno scarti.
Tutti compiono una funzione. I rifiuti degli altri, vengono trasformati in materia prima a beneficio di tutti. Siamo in presenza di un sistema circolare, dove nulla si spreca ma tutto si ricicla.
Viceversa il modello economico dominante non è circolare, bensì rettilineo:
- Un modello economico che punta a produrre prodotti sempre più standardizzati. 
- Un  modello  economico orientato ad una continua crescita dei consumi.
- Un modello in grado  di generare ricchezza ma solo per pochi.
Questo modello di sviluppo, produce un’enorme quantità di rifiuti da smaltire,  alcuni dei quali di difficile smaltimento.
Tale modello di sviluppo, spreca risorse naturali, producendo grandi diseguaglianze sociali.

la chiesa Bizantina

<<La chiesa russa è mirabile. E'quasi come la cattolica. C'è la Vergine, Cristo, i santi, e il rito è ancora più splendido del nostro. E' del tutto bizantino e più complesso e primitivo di quello romano [...] Quel che ha la Chiesa bizantina e non trovo in quella romana, è il patriarcalismo. Il pope è una figura superiore che emana autorità e bontà, un patriarca, mentre il nostro prete non ha nulla di tutto ciò>>.
(F. Garcia Lorca)

I programmi televisivi dell'ACCESSO.

Diversi anni fa, la  televisione pubblica quella del canone RAI per intenderci, prevedeva i c.d. programmi dell’accesso. 
Spazi televisivi riservati ad associazioni,…, sì da permettere anche a soggetti diversi dai partiti e relativi esponenti, di utilizzare la televisione.
Mi domando non sarebbe ora di ripristinare detti spazi e magari ampliarli?
Dal momento che milioni di cittadini pagano il canone RAI, questi cittadini non meriterebbero un loro spazio?
Oggi fortunatamente c’è Internet, questo però non impedisce che la RAI metta a disposizione della società civile, spazi per poter comunicare e farsi conoscere.
Mi auguro che qualche parlamentare di buona volontà, ponga il problema.

la Contabilità Pubblica

Nel 1990, dovetti di punto in bianco per motivi di lavoro, studiare Contabilità Pubblica.
Una materia prettamente giuridica che non faceva parte del programma della facoltà di Giurisprudenza di Torino.
Questa materia "occulta", è una materia da legale.
In Italia è conosciuta dai giudici della Corte Dei Conti e dagli avvocati giuscontabilisti, che difendono gli Enti locali di fronte alla Corte dei Conti, nei c.d.Giudizi di Conto.
Mi resi subito conto del legame di questa materia con la POLITICA.
La POLITICA si deve occupare di spendere il pubblico denaro, spenderlo bene è fondamentale.
Molti Cittadini ignorano l'esistenza e l’importanza di questa materia.
Gli scritti della Corte dei Conti, vengono letti da pochi iniziati, il grande pubblico non li conosce. Eppure avere un'infarinatura di questa materia aiuterebbe a comprendere meglio quello che accade nel nostro Comune e nel Paese.
Dal bilancio Consuntivo di un Comune e di una Regione, posso capire quello che accade. Come vengono spesi i soldi della gente.
I numeri, i numeri, i numeri, contano non certo le parole.
Fintanto che in Italia ci saranno milioni e milioni di senza lavoro, le parole non risolveranno il problema.
I numeri non ingannano, le chiacchiere molto spesso sono fuorvianti.
Io mi impegno, fintanto che avrò vita, a essere un Cittadino Attivo.
Solo così posso dire di fare veramente qualcosa di concreto.

Dal 1979 ad oggi sempre nuove tasse

inseguire una palla

"Gli uomini si dedicano a inseguire una palla o una lepre: E’ il piacere persino dei re".
(Pensieri 141  - Blaise PASCAL)

Riforme dal basso

“Le riforme vengono sempre dal basso.
Chi ha quattro assi in mano non chiede carte”.
The Irish Digest – 1990
*******
A mio modesto avviso, questa tesi, trova la sua dimostrazione in Italia. 
Se ad oggi molte riforme strutturali, non sono state attuate  è perchè non partono dal basso, dalla gente, ma da accordi partitocratici.
La mia modesta opinione, è che la democrazia e la partitocrazia non sono proprio la stessa cosa.

diventare Alfieri di pace

<<Se le armi nucleari esistenti dovessero essere impiegate in modo massiccio, potrebbero venire uccise centinaia di milioni di persone, e per i paesi coinvolti nel conflitto sarebbe la fine della civiltà quale oggi la conosciamo e della vita organizzata>>.
(Rapporto ONU, 1967)
                                                                    **** 

Siamo all'inizio del 2017, sono trascorsi 50 anni dal 1967.
Il potenziale distruttivo delle armi nucleari è  purtroppo di molto aumentato.
E' importante diffondere una cultura di pace. Con queste armi, nessuno uscirebbe vincitore da un conflitto nucleare. 
 Ogni persona può dare il proprio contributo alla diffusione di una cultura di Pace: diventiamo Alfieri di pace.